20. February 2017

Come posso traslocare il mio sito WordPress? – istruzioni passo per passo

Prima o poi vorrà trasferire il suo blog o il suo sito WordPress.com su un sito self-hosted die WordPress!

Il suo sito deve traslocare? Questi sono dei punti importanti da ricordare:

Come prepararsi?

Per primo, controlli bene il suo sito. Se è necessario, elimini tutti gli errori, aggiorni i contenuti, i theme e plugin.
Disinstalli tutti i plugin non usati e cancelli i commentari spam. Svuoti il cestino e chiarisca il database di WordPress con un plugin.
In breve: “pulisca” bene prima di salvaguardare i suoi file e database.

Inoltre le servono le informazioni seguenti del nuovo Poster:
Accesso FTP con nome utente e password.
Database MySQL vuoto: nome del database, utente del database, password per il database e il hostname.

Crei una nuova cartella sul nuovo server in quale vuole installare WordPress e indirizzi il dominio verso il directory corrispondente.

Tante strade portano a Roma

  1. Esportare / Importare
  2. Backup Plugin (p.es. Duplicator, UpdraftPlus)
  3. Manualmente (trasferire file e database manualmente)

1. Il classico: Esportare / Importare

Esportare
Sotto “Strumenti”, vada su “esportare dati”. Qui può decidere se vuole esportare tutto oppure solo certi dati. Generalmente si trasferiscono tutti i dati. Clicchi per scaricare il file export. WordPress creerà un file XML che può salvare sul suo computer. Adesso ha esportato i dati del suo sito WordPress che devono essere importati sul nuovo sito.

Importare
Sotto “Strumenti”, vada su “importare dati”.
WordPress mette a disposizione degli strumenti per l’importazione. Questi strumenti sono dei programmi, che si occupano dell’importazione dei suoi dati. Scelga l’Importer di WordPress. Dopo l’installazione può attivare il plugin e iniziare il processo d’importazione.
Carica il file XML (quale ha salvato dopo l’esportazione). Adesso può scegliere tra opzioni diversi per le pagine, gli articoli ecc. C’è anche l’opzione “Import Attachments” con quale può importare tutte le media del suo sito precedente. Clicca “Aggiornare file e importare”.
La durata dell’importazione dipende dalla dimensione del file.

2. Il modo semplice: il plugin

Ci sono tantissimi plugin per facilitare il trasferimento di una pagina WordPress. Il mio plugin preferito è “WordPress Duplicator”.

WordPress Duplicator
a) Installi il plugin sul suo vecchio sito WordPress.
Qui c’è un video con delle istruzioni sull’installazione del plugin (in inglese): https://www.youtube.com/watch?v=yZ7pHmR9JC8

 

b) Duplicator mette tutti i dati del sito WordPress in un file Archive-Zip con i dati WordPress originali, i dati caricati, themes, plugins e le tabelle del database. Inoltre c’è anche un file d’installazione.

c) Carichi il file Archive-Zip e il file d’installazione sul nuovo server, tramite FTP.

d) Per decomprimere il file basta accedere al file d’installazione tramite un browser:
www.mio-domain.ch/path-alla-cartella-wp/installer.php

Duplicator spiegherà passo per passo il processo dell’installazione.

 

 

3. Il modo più difficile: manualmente

Esportare
Salvi un backup (dati, database) della sua installazione WordPress sul suo computer.

Importare
a) Carichi i file sulla nuova domain
Effettui il login tramite FTP e carichi il backup sul nuovo domain. Se ha creato il backup usando il File Manager, non dimenticare di decomprimere il fila prima di caricarlo.

b) Importi il backup del suo database in phpMyAdmin.
Prima del importazione del database deve modificare il nome di domain o il path. I plugin Search and Replace e WP Migrate DB le possono aiutare.

c) Vada su wp_options
Dopo che il database è stato importato, cerchi la tabella “wp_options” nel menu a sinistra. Aggiorni il site URL e Home.

 

d) Correga i dettagli di connessione del wp-config
I dati d’accesso del vecchio domain devono essere sostituiti con quelli del nuovo domain. DB_NAME, DB_USER, DB_PASSWORD, DB_HOST